Marketing della Ristorazione Programma …” piedi per terra , testa nel cielo “

Marketing della Ristorazione Programma …" piedi per terra , testa nel cielo ".

Marketing della Ristorazione Programma …” piedi per terra , testa nel cielo “

Questa galleria contiene 2 immagini.

Ecco il programma completo del corso di Marketing della Ristorazione : http://atavolaconlochef.it/it/corsi/corsi-master/marketing Analisi deI mercato della Ristorazione Il mercato della ristorazione L’evoluzione del mercato e le nuove forme di ristorazione L’esperienza del cliente nel mondo della ristorazione , cenni di teatralizzazione del food, dalla Gdo alla teatralizzazione dei ristoranti commerciali Visione della struttura organizzativa del … Continua a leggere

Il cliente ,la rete , il centro

Chi mastica questi argomenti sa perfettamente che uno degli slogan di “moda” di molti gruppi, è , ed è stato , quello di mettere il cliente al centro dei modelli di sviluppo aziendale. Su questo tema si sono sviluppati una serie di modelli che hanno coinvolto l’attività di pre sales e post sales, che hanno portato … Continua a leggere

L’uovo di Colombo

Questa galleria contiene 1 immagine.

    L’espressione ‘Uovo di Colombo’ si usa quando si descrive un modo incredibilmente banale di risolvere un problema che sembrava senza soluzione. Si narra infatti che Cristoforo Colombo venne invitato a una cena al suo ritorno dall’America e che durante tale banchetto alcuni gentiluomini spagnoli cercarono di sminuire le sue imprese, dicendo che chiunque … Continua a leggere

Il Pesce e la Rete

 

Navigli di milano Bilancionipescar

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Pesce nella Rete   Marketing del Territorio  per il Settore Pesca  , una proposta per reinterpretare il settore  a partire dal mercato .

 

 

 

 

Food Hunting in Rome

Immagine

Anche Roma a breve avrà i suoi Food Hunter , una evoluzione naturale dei personal chef formati dalla scuola di cucina romana ” A Tavola con lo Chef ” http://www.atavolaconlochef.it .

Percorsi professionali diversi ma molti fattori in  comune : la comunicazione e la creazione di eventi ed esperienze, la promozione e le esperienze all’estero, unite ad una romanità  tutta speciale vissuta intensamente ,fuori dagli schemi.

Abbiamo deciso di collaborare e creare una rete di personal chef, liberi professionisti del settore,  e di servizi per turisti per conoscere le peculiarità enogastronomiche della capitale, raccontano,attraverso percorsi che avranno il sapore dell’evento in cui i  clienti saranno protagonisti unici ;  dei veri food hunter ,cacciatori di cibo, che vi faranno conoscere la capitale sotto un altro punto di vista , utilizzando il cibo come metodo relazionale.

Un viaggio nel viaggio , dove si privilegia il rapporto umano e il “gusto” tra bottiglierie, “cucchiarelle”, il ricordo di un gelato o di un  panino con il lesso,   la gente e le voci ,uniche ed inconfondibili, dei mercati rionali ,il piacere  di un piatto della tradizione romana , partecipativo, a tratti “caciarone” cucinato dagli ospiti e condiviso “in famiglia”

Ecco allora che   trascorrere un’intera giornata tra i mercati di Roma o fare la spesa e cucinare insieme per una serata romana fuori dal normale ,conoscere i prodotti del territorio e fare colazione, merenda o prendere un gelato insieme ,costituisce un approccio nuovo, family friendly , informale , che caratterizza lo stile di questi giovani professionisti romani !

Una piccola anteprima dei servizi che offriranno ? eccola :

Al grido : ” Come cucina mia mamma non cucina nessuno ! e peggio ancora …”nessuna”, ecco un’esperienza da non perdere; ” Food Hunter in Rome ” vi accompagnerà nei  mercati rionali della capitale,farete la spesa in ” romano” tra  coccole e assaggi , scoprirete verdure e frutta di stagione e poi.. via ! A casa  del personal chef per una lezione di cucina in famiglia (potrete incontrare i figli che tornano da scuola, i nonni che passano per un saluto…). Cucinare, assaggiare, bere un buon bicchiere di vino  per vivere una giornata “italiana” all’insegna del gusto e della familiarità.

E se poi andandovene , vi accorgerete di parlare un pò romano …..poco male ..i food hunters romani sono fatti così,  ecco il core de  Roma ………………….

La spesa a chilometri zero piace agli italiani. In rete (da la Repubblica – 17.09.2013)

Noi Dem Salerno

Cresce la domanda di prodotti a basso impatto ambientale, si moltiplicano sul web piattaforme che mettono in contatto diretto produttori e consumatori grazie alla geocalizzazione. Da “L’orto in tasca” a “Cortilia.it”, siti e app con un unico obiettivo: accorciare la filiera puntando sulla qualità

di ROSITA RIJTANO

PRIMA c’era il passaparola, la vicina di casa o l’amica che consigliano cosa e da chi comprarlo, ora c’è la Rete. Viviamo nell’era del “fast”, ma di qualità. Sì, perché a crescere non è solo l’esigenza di velocità, di avere tutto e subito, è necessario che quel tutto sia buono, eco sostenibile e la vendita sia a chilometri zero. Si ritorna all’acquisto senza intermediari, senza passare dalle grandi reti di distribuzione. Solo che adesso non si fa in fattoria, basta uno smartphone. Un trend non più riservato agli “amanti del mangiar sano” né agli “ecologisti”, e sembra conquistare gli italiani in modo trasversale…

View original post 661 altre parole

Personal chef….A tavola con lo chef

Immagine

Già sembra il solito corso buttato lì , ma l’originalità del metodo e dell’approccio ne fà uno dei corsi di successo di questa scuola Romana dalla tradizione ormai ventennale .

Il Programma ?Eccolo!

Dedicato alla nuova figura del “personal chef” attraverso la professionalità, la comunicazione e l‘organizzazione e rivolto a coloro che hanno frequentato un corso professionale o abbiamo ottime conoscenze in materia ed esperienza ai “fornelli”

Il contatto con il cliente

La struttura dei menù

L‘ottimizzazione dei menù ed il food cost

L‘organizzazione della spesa e la scelta dei fornitori e delle attrezzature che facilitano il lavoro dello chef

tutto ciò attraverso:

La realizzazione di menù completi per coffeebreak, cocktail, pranzi di lavoro con clienti formali ed informali con allestimento del buffet

La realizzazione di menù completo per più o meno piccole cene placée

La realizzazione di un menù completo senza servizio

Lezione  di tecniche di ‘abbinamento cibo vino e degustazione.

Lezione per la preparazione di una serie  di aperitivi e cocktail  in abbinamento ai fingerfood realizzati dagli allievi.

Lezioni di marketing e comunicazione, i social network, il blog, il sito internet, le partnership e le pubbliche relazioni.

Prova pratica di fine corso presso una location esterna di prestigio:

come riuscire a muoversi bene in un ambiente non familiare e realizzare e servire una cena per minimo otto ospiti.

Esame teorico, al termine delle 12 lezioni, come prova finale individuale con simulazione di approccio con il cliente.   Ad ogni esaminatore verrà attribuito un  personaggio (cliente tipo) con il quale si confronterà l‘allievo per affrontare le problematiche sollevate dallo stesso cliente e darne la sua personale interpretazione.

Rilascio dell‘attestato di partecipazione riconosciuto dalla Unione Cuochi Lazio – FIC – Associazione di Roma

Ed il Marketing ? presto detto :

Il Personal chef e l’evoluzione del food

l’ Evoluzione  del consumatore nel food

Il Personal Chef e il ” Se”

Set Up dell’idea imprenditoriale

Dall’idea alla stesura del Tableau  de Bord

Analisi dei punti di forza e di debolezza (Swat)

Il Processo Decisionale e la Capacità di Visione

l’ Imprenditore , il giocatore di scacchi e il personal chef

Food Style

Nuove tendenze nel food

In due parole descrivere questo corso ?

Un ‘Esperienza .