Il manifesto – progetto della Scuola

Non posso che ribloggare e segnalare l’iniziativa, un’idea semplice che interviene direttamente sul territorio e crea cultura buona e diffusa insegnando , seminando , sensibilizzando,recuperando il valore e la necessità di preservare un territorio e i suoi frutti .

scuola ambulante di agricoltura sostenibile di montagna“Nutrire il pianeta”, certo, e prima ancora imparare a nutrire il proprio territorio – Giacomo Mojoli – docente universitario e giornalista.

La Scuola intende recuperare e valorizzare l’agro biodiversità alpina integrandola nei processi culturali, sociali ed economici delle comunità locali  e facendone risorsa per una modernizzazione agricola della montagna capace di misurarsi con i temi della sostenibilità, della sovranità alimentare, delle filiere identitarie e della produzione di cibo buono, pulito, giusto ed etico.


L’agrobiodiversità, e più in generale la biodiversità, può essere interpretata come una risorsa locale per proporre modelli di sviluppo nel segno della green economy, ma per diventare fattore di sviluppo è necessario che sia percepita come un elemento distintivo appartenente al patrimonio naturale e culturale del territorio. E’ necessario che il sistema locale intraveda una serie di utilità nell’impiego della biodiversità e che si doti coerentemente di una serie di infrastrutture materiali ed immateriali orientate alla…

View original post 580 altre parole

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...