Il mio Spessore, senza parole.

The Foodie Fighter

Appassionato, blogger, foodie, gastroqualchecosa: comunque lo chiamiate, per chiunque come il sottoscritto si diletti nel raccontare le proprie esperienze enogastronomiche rimanere senza parole è probabilmente una delle disgrazie peggiori. Lo è a maggior ragione se a distanza di una decina di giorni, con la mente ragionevolmente fredda e fatte tutte le analisi del caso, le parole giuste, equilibrate, lucide e obiettive continuano a non farsi avanti.

clip_image002

Senza parole, allora. Non avendole trovate mi limiterò a postare la sequenza delle foto (peraltro incompleta) e la tracklist dell’ultima serata di Spessore 2014, quella di Venerdì 20 Giugno nella quale hanno cucinato, oltre allo chef resident Pier Giorgio Parini, Lorenzo Cogo, Roy Caceres, Paolo Gatta e lo special guest Corrado Assenza.

clip_image003

Le sole parole che mi sento di citare sono quelle che ci siamo sentiti rivolgere discutendo della cena appena terminata, le più belle che ci si può sentire rispondere dopo aver percorso…

View original post 135 altre parole

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...